Scommesse sportive: il 2014 chiude in positivo e il comparto mobile…

Scommesse sportive: il 2014 chiude in positivo e il comparto mobile…

italia-inghilterra-4-2.jpgConosciamo fin troppo bene il settore del gambling, ne abbiamo parlato in diverse circostanze nelle nostre pagine ed oggi vogliamo analizzare un aspetto che a noi amanti delle tecnologie interessa particolarmente.

Ma andiamo con ordine cercando prima di tutto di comprendere la stato di salute del settore. Da quello che siamo riusciti a scoprire guardando i dati di raccolta abbiamo compreso che soltanto un settore sembra non risentire della crisi, anzi. Stiamo parlando del mondo delle scommesse sportive che continua

imperterrito a far registrare sempre più raccolte super. Il 2014, ad esempio, ha fatto praticamente volare le scommesse sportive con una raccolta che supera i 4,2 miliardi di euro attestandosi ad un bel +13,7% rispetto all’anno precedente. Sono diversi i fattori che hanno determinato questo segno più sulla raccolta.

Come prima cosa da considerare ci sono i Mondiali 2014 giocati in Brasile, un evento che da solo cattura l’attenzione anche degli scommettitori meno incalliti facendo lievitare la raccolta nei mesi di giugno e luglio a circa 500 milioni rispetto ai 350 del 2013. Un’altra innovazione piuttosto interessante che ha permesso, anche se di poco, l’incremento della raccolta, è stato l’arrivo sul mercato italiano delle scommesse virtuali, ovvero scommesse su eventi simulati da computer.
A questo va aggiunto, inoltre, che sul finire del 2014 ha ottenuto le autorizzazioni AAMS anche il colosso Bet365, un aspetto indubbiamente da tenere in
considerazione visto che ha incrementato la raccolta complessiva di 165 milioni.

Il dato che interessa a noi amanti del ciberspazio è sicuramente il volume d’affari delle scommesse online che hanno avuto una raccolta di 1,6 miliardi di euro, equivalente al 37% del totale delle scommesse, e in crescita rispetto al 2013 del 28%. Come spiegare un trend così positivo del betting online? Rispetto a qualche anno fa il mondo delle scommesse, ed in particolare quelle online, è riuscito ad attirare a se migliaia di appassionati che fino a quel momento utilizzavano i canali più usuali, ovvero andavano a fare le proprie giocate nei punti scommesse fisici presenti sul territorio.
Ora, invece, grazie anche alla diffusione della banda larga e al boom di smartphone e tablet le scommesse online stanno recitando un ruolo decisamente importante e tra qualche anno, secondo le stime degli esperti, potrebbero prendere addirittura il sopravvento. Si sa, la comodità prima di tutto. E allora perché non sfruttare i canali online per divertirsi senza doversi recare fisicamente in un luogo quando si può fare tutto da casa? Ultima cosa da tenere in considerazione per chi decide di scommettere sul web è quella che questi ultimi sono molto attenti a ciò che i vari bookmakers propongono. C’è chi è attratto dalle quote pazze sul sito di Paddy Power, oppure c’è chi fa più attenzione ai bonus di benvenuto che William Hill o Betclic offrono ai nuovi iscritti.

Insomma ogni appassionato di scommesse ha davvero soltanto l’imbarazzo della scelta.

Tags: ,,

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*