Carlo Montorsini alias virus italico diffuso per email

Non c’è alcun bisogno di farvi notare che alla ricezione di email da parte di sconosciuti a anche da parte di mittenti noti, si deve sempre sottoporre gli eventuali allegati ad un controllo preventivo di un ottimo antivirus.
La Polizia postale e delle telecomunicazioni ha lanciato l’allarme, invitando i cittadini a cestinare messaggi di questo genere. «Si sta verificando un invio di e-mail, trasmesse da un certo Carlo Montorsini, circa violazioni del diritto d’autore. In particolare – spiega la Polizia delle Telecomunicazioni – l’utente viene avvisato che il suo indirizzo e-mail risulta fruitore di materiale scaricato illegalmente. Nella mail li viene chiesto di procedere all’apertura di un allegato, o di collegarsi, seguendo il link indicato, per verificare se il proprio nominativo compare in una lista di indagati di marzo 2008. Si tratta, in realtà, di tentativi di installare sul pc un codice malevolo».
La polizia indaga e invita i cittadini a cestinare il messaggio, e ad effettuare l’analisi del proprio computer, utilizzando un antivirus aggiornato.

Tags:

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*